La parte più meridionale dell’Alto Adige è un vero Eldorado

Cliccare qui⇒ News! 

La Bassa Atesina offre infatti di tutto di più:  più sole, più calore e più „dolce vita“. La Bassa Atesina rappresenta il confine linguistico tedesco-italiano dell'Alto Adige, nonché “anello di congiunzione” tra due culture. Il perfetto connubio tra cultura italiana e tedesca caratterizza l’architettura della zona, i dialetti e le specialità culinarie di Cortaccia, Magrè e Cortina sulla Strada del Vino. La Strada del Vino, che in parte segue l’antica “Via Claudia Augusta”, conduce in poco tempo a Bolzano e da qui in un batter d’occhio nel magico regno delle Dolomiti. La nuova pista ciclabile della Val d’Adige, che copre quasi completamente la distanza tra Merano e Verona, con una deviazione per il Lago di Garda, trasforma la zona in un vero paradiso per gli amanti della bicicletta.

Cortaccia, Magrè, Cortina sulla strada del vino

I tre pittoreschi paesi vinicoli Cortaccia, Magrè e Cortina sulla Strada del Vino s’inseriscono meravigliosamente nel paesaggio caratterizzato da frutteti e vigneti. Ai bellissimi vigneti si aggiungono ampie distese di cipressi, oleandri, fichi ed olivi. Diversi sentieri salgono tra le tenute vinicole sparse tra le vigne ed i boschi misti fino a raggiungere le terrazze di Penon, Corona ed il Lago di Favogna. In questa zona si trovano un’antichissima pietra scavata, alberi giganti, nonché il podere vinicolo di Müller-Thurgau, il più altolocato d’Europa. A Magrè, una vite piantata nel 1601 copre l’intera facciata di una casa. Sorprendente lo stile architettonico delle case, frutto di un connubio perfetto di elementi mediterranei e tipicamente alpini: volte e finestre a doppio arco, logge e inferriate in ferro battuto. Il clima particolarmente mite permette di effettuare piacevoli escursioni e passeggiate tre i frutteti in fiore in primavera.

 

News

Il vino ha un ruolo molto importante nella nostra regione. Per questa ragione, chiediamo aiuto per un'indagine da un gruppo di studenti della Libera Università di Bolzano:

Cari ospiti dell`Alto Adige: studenti della Libera Università di Bolzano hanno elaborato un questionario sul tema "turismo del vino nell`Alto Adige". Spendete alcuni minuti per rispondere alle seguenti domande. Grazie.

http://aqynvv.findmind.ch